Fatturazione Elettronica B2B

La fattura elettronica ha sostituito la fattura cartacea verso la Pubblica Amministrazione (dal 2015) e verso le Imprese (dal 2017 - D.Lgs 127/2015).

La Fattura Elettronica B2B consente di inviare e ricevere le proprie fatture a tutti i “soggetti passivi Iva residenti nel territorio Italiano”. Lo scambio viene effettuato e certificato dal Sistema di Interscambio (SdI) messo a disposizione dall’Agenzia delle entrate.

Notevoli i benefici che le aziende conseguono sul business nazionale:

  • invio certificato dei documenti ai propri clienti;
  • ricezione automatica e controllo fatture fornitori;
  • realizzazione dell'archivio digitale;
  • riduzione degli obblighi - agevolazioni fiscali;
  • efficienza organizzativa ed efficacia verso il mercato.

Oltre alla Fattura Elettronica vi sono altri canali importanti che si possono attivare per superare alcune barriere all'ingresso (normative, linguistica, tecnologica), rendere più efficiente la propria organizzazione, sostenere lo sviluppo del business.

In primis l'EDI (Electronic Data Interchange) necessario per operare con aziende multinazionali di alcuni settori (Auto, Retail, Aerospace, Pharma, ..) e mercati (USA, Messico, ..).

Ma anche il canale PEPPOL (Pan-European Public Procurement On Line) come rete digitale europea per gli acquisti  degli enti pubblici.

Se vuoi ricevere un contributo su quali possano essere i possibili interventi di digitalizzazione dei processi nella tua impresa, contattaci ad info@dedicated.world o partecipa ad uno dei ns eventi.