Blog

Home / Archive by category "Blog" (Page 2)
Zuegg sceglie l’Outsourcing di dEDIcated

Zuegg sceglie l’Outsourcing di dEDIcated

Annunciamo con fierezza che Zuegg ha scelto dEDIcated per i processi di integrazione EDI con i propri clienti.

Azienda multinazionale con oltre 125 anni di esperienza nella lavorazione della frutta, Zuegg è leader di mercato in Italia per la vendita di confetture. I prodotti Zuegg, interamente a base di frutta, si declinano in tre categorie merceologiche: confetture, succhi di frutta e preparati a base di frutta. Iniziata nel 1991 l’espansione europea del marchio, ad oggi Zuegg è presente con diversi stabilimenti in Germania, Francia  e Russia.

dEDIcated è la piattaforma di servizi 100% digitali per la gestione di documenti e processi aziendali. I servizi principali sono Electronic Data Interchange (EDI) e WebEDI, Fatturazione Elettronica, Conservazione Sostitutiva, Gestione Documentale ed in generale gestione di processi paperless in modalità Business Process Outsourcing.

Con questo accordo dEDIcated rafforza la propria presenza nel settore Food.

Zuegg e dEDIcated nuova collaborazione di successo!

Hiring – Business Developer

Hiring – Business Developer

dEDIcated ricerca per il mercato Italia Nord-Ovest un Business Developer da inserire all’interno della propria struttura commerciale.

Compiti principali :

  • Sviluppo del mercato, con particolare focus su Lombardia e Piemonte
  • Elaborazione dei piani di azione commerciali

Continua a leggere

Fattura Elettronica tra Imprese: manca poco al via

Fattura Elettronica tra Imprese: manca poco al via

Con il provvedimento 182070 del 28 ottobre 2016 l’Agenzia delle Entrate ha definito

  • le informazioni da trasmettere,
  • le regole e le soluzioni tecniche,
  • i termini per la trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute,
  • i termini per l’esercizio della relativa opzione,
  • i termini per la messa a disposizione delle informazioni ricevute,

Continua a leggere

dEDIcated a DIGITALmeet con due eventi sulla Digital Tranformation

dEDIcated a DIGITALmeet con due eventi sulla Digital Tranformation

dEDIcated sarà presente a DIGITALmeet con due eventi sui temi della Digital Transformation dedicata alle imprese.

I due eventi si terranno presso START CUBE – Incubatore Universitario d’Impresa Via della Croce Rossa, 112 – 35129 Padova.

Giovedì 20 ottobre h 17.00 – 19.00 + Happy Hours

Titolo: Quale vantaggio competitivo per l’azienda digitale?

L’adozione di tecnologie digitali può far fare un salto di qualità ad ogni organizzazione, piccola e grande, consentendole di eliminare perdite di tempo, recuperare inefficienze, ridurre i costi e aumentare la qualità del servizio.

Diego Caron, Presidente presso Raggruppamento Bassano Confindustria Vicenza, ci porta la testimonianza di quanto la sua azienda abbia migliorato l’efficienza grazie alla digitalizzazione di processi quali la gestione di ordini di vendita e di acquisto, bolle di spedizione, fatture, lavorazione interne ed esterne, magazzino, kanban.

Approfondiremo i seguenti temi:

  • Il ciclo attivo ed EDI clienti
  • Il ciclo passivo ed EDI fornitori
  • Il Kanban Elettronico
  • La Fattura Elettronica

Imprenditori ed esperti di settore racconteranno la loro visione di impresa digitale.

Aperitivo finale

Per iscriverti all’evento clicca qui >>>>>

Evento Venerdì 21 ottobre h 17.00 – 19.00 + Happy Hours

Titolo: Eliminare la carta dalla gestione Amministrativa

Dal 1° gennaio 2017, così come previsto dal decreto legislativo 127/2015, si aprirà una nuova opportunità per le imprese che vogliono trasmettere all’agenzia delle entrate “tutte le fatture, emesse e ricevute” in formato elettronico. La gestione di documenti digitali passa necessariamente per processi di invio e ricezione, gestione e conservazione anch’essi digitali, con positive ricadute sulle performance dell’amministrazione aziendale.

Approfondiremo i seguenti temi:

  • Conservazione digitale
  • Data certa elettronica
  • Gestione ciclo passivo
  • Fattura elettronica tra imprese

Imprenditori ed esperti di settore racconteranno la loro visione di impresa digitale.

Aperitivo finale

Per iscriverti all’evento clicca qui >>>>

Settore Food: aumentare il vantaggio competitivo automatizzando la gestione degli ordini

Settore Food: aumentare il vantaggio competitivo automatizzando la gestione degli ordini

Nel mondo del Food quello che succede tra l’emissione di un ordine da parte del retailer e la sua evasione da parte del supplier ha forti implicazioni, più che in altri settori di business. Infatti in questo ambito il tempo e la precisione della supply chain sono un fattore critico di successo.

Perché?

Perché le aziende di questo settore operano in contesti ipercompetitivi dove il presidio del canale è fondamentale per gestire al meglio stagionalità, deperibilità, packaging, obiettivi di vendita. Ritardi ed errori nella produzione, nel prelievo o nella spedizione non solo sono uno spreco ma hanno anche un significativo impatto sullo sfruttamento del capitale circolante.

Attualmente, la sfida per le imprese del settore Food è riuscire a gestire crescenti volumi di ordini contenendo i costi e aumentando la velocità delle operazioni. Per tale motivo riteniamo che tecnologia e automazione rappresentino un asset fondamentale per garantire continuità e crescita al business.

Ricordiamo che il settore deve garantire velocità e precisione nella supply chain rispettando requisiti di sicurezza e tracciabilità. Fondamentale inoltre gestire le priorità per ordini urgenti ed un aggiornamento real-time dei dati per garantire conformità delle operazioni svolte.

I rischi che si corrono utilizzando soltanto i metodi tradizionali per gestire gli ordini sono i seguenti:

–       Ritardi negli adempimenti e nella raccolta dei crediti

–       Errori di inserimento

–       Costi aggiuntivi per spedizioni e sprechi

–       Deprezzamento delle scorte

–       Riduzione del turnover

–       Accesso, visibilità e controllo limitati

–       Scarsa reattività verso il cliente

–       Rischio di non essere conformi alle normative

–       Mancata vendita

La gestione documentale e nello specifico l’integrazione digitale degli ordini permette di ricevere, evadere e successivamente archiviare digitalmente qualsiasi tipo di documento. Ogni formato può essere gestito indipendentemente da canale, modalità e standard di arrivo (EDI, e-mail..). Si eliminano così i documenti cartacei e si ottimizza l’intero ciclo di gestione.

Automatizzando la gestione degli ordini si possono ottenere molti benefici:

  • Continuo monitoraggio e analisi degli ordini
  • Maggior velocità della supply chain
  • Riduzione di costi operativi
  • Riduzione degli errori che avvengo attraverso le attività di data-entry
  • Rispetto delle normative
  • Fidelizzazione del cliente
  • Miglioramento dell’immagine aziendale

dEDIcated supporta le aziende del settore Food con l’obiettivo di massimizzare l’efficienza dei flussi informativi.

Per maggiori informazioni scrivici a info@dedicated.world

E-Procurement nella P.A.: ricadute positive per le imprese!

E-Procurement nella P.A.: ricadute positive per le imprese!

La Pubblica Amministrazione avvia le consultazioni per le regole tecniche dell’E-Procurement.
Il comma 10 dell’art. 58 del Decreto Legislativo N.50/2016 prescrive che: “L’Agenzia per l’Italia Digitale emana regole tecniche aggiuntive per garantire il colloquio e la condivisione dei dati tra i sistemi telematici di acquisito e di negoziazione” in merito al recepimento delle direttive europee volte a standardizzare i processi e le procedure per l’ E-Procurement della P.A. Italiana.

Anche dEDIcated, in quanto facente parte dei soggetti “che erogano servizi di aggregazione dei dati che possono essere coinvolti nel processo di acquisto e negoziazione”, fornirà il proprio contributo alla bozza di lavoro redatta dall’Agenzia per l’Italia digitale.

In particolare, nel public procurement si distinguono due ambiti con relativi processi: pre-aggiudicazione e post-aggiudicazione, come indicato nell’infografica che segue:

pa

A prescindere dagli aspetti tecnici, emergono alcune considerazioni.

In primo luogo è evidente che lo scenario evolutivo tracciato in sede comunitaria per rendere efficienti le PA europee avrà effetti rivoluzionari nel rapporto tra cittadino e pubblica amministrazione, soprattutto in paesi arretrati come l’Italia. Si pensi alle opportunità di miglioramento del livello di servizio, es. nel lead time di evasione di una pratica, o di maggior controllo del processo amministrativo da parte di cittadini ed enti centrali.

Un ulteriore considerazione riguarda la riduzione della spesa pubblica. E’ infatti dimostrato che il processo digitale ha costi diretti ed indiretti di gestione un ordine di grandezza inferiori rispetto al flusso cartaceo. Benefici significativi per quantità e qualità a favore dell’intera economia.

Una ultima considerazione riguarda la competitività del sistema Italia nei mercati internazionali. Pensiamo alle lungaggini burocratiche, alle infrastrutture carenti, ai costi per bolli, permessi, autorizzazioni, ed in generale alla fiscalità penalizzante e talvolta ingiusta, ai costi connessi alla tutela di marchi e brevetti, ed in generale a tutte le procedure amministrative che penalizzano le nostre imprese rispetto al contesto internazionale. Da sottolineare che questo aspetto riguarda in particolare il sistema industriale, ma ha nei fatti ricadute importanti sull’occupazione e lo stato di salute del Paese.

dEDIcated è piattaforma di servizi 100% digitale che supporta le aziende nella sfida alla competitività e nell’affrontare i mercati internazionali.

Per maggiori informazioni sul tema contatta il nostro team a info@dedicated.world o visita il sito www.dedicated.world

Fattura elettronica tra imprese: costi e benefici

Fattura elettronica tra imprese: costi e benefici

L’automazione dei processi di fatturazione è diventata un fattore strategico che può consentire notevoli risparmi alle aziende; rispetto alla una gestione tradizionale, sia essa posta o mail, scambiare fatture digitali può portare ad un risparmio del 90%. Il 1° gennaio 2017, così come previsto dal decreto legislativo 127/2015, si aprirà una nuova opportunità per le imprese che vogliono trasmettere all’agenzia delle entrate “tutte le fatture, emesse e ricevute” in formato elettronico.

Quali sono i benefici? Continua a leggere

Di cosa ha bisogno l’Italia digitale

Di cosa ha bisogno l’Italia digitale

Affinché l’Italia possa raggiungere livelli soddisfacenti di digitalizzazione è necessario creare un focus su quali siano tutt’ora le priorità su cui investire energia e risorse.

Tutte le aziende e le istituzioni sentono il bisogno di fare un salto di qualità e questo salto si chiama digitalizzazione.

Il passaggio all’era digitale è d’obbligo se vogliamo fare il salto di qualità da organizzazioni/istituzioni “chiuse” a imprese/istituzioni “aperte” a tutti i contesti con i quali si relazionano, creando vantaggi competitivi nell’integrazione e nella collaborazione con clienti/utenti e fornitori. Continua a leggere

dEDIcated al Politecnico di Milano

dEDIcated al Politecnico di Milano

Il 22 giugno dEDIcated è stato tra i protagonisti del convegno “Cloud: è arrivata l’età della ragione?” presso il Politecnico di Milano.
L’ Osservatorio Cloud & ICT AS A Service ha svolto una ricerca sullo stato dell’arte del cloud nelle imprese italiane con un approfondimento anche sul mondo delle start up.

Continua a leggere

In che stato è la vostra supply chain?

In che stato è la vostra supply chain?

L’obiettivo di qualsiasi imprenditore è quello di far crescere il proprio business attraverso l’incremento del numero di clienti, delle transazioni, e, alla fine, dei margini di profitto. Le aziende leader di settore monitorano e modificano continuamente la propria supply chain, imponendo cambiamenti organizzativi, logistici e tecnologici all’intera filiera.

Prima di porre l’attenzione a come è possibile migliorare i processi della supply chain, è necessario farsi alcune domande riguardo la gestione della vostra catena di fornitura. Continua a leggere